×

Le parole uccidono, le parole danno vita

Ogni parola che sfugge dalle nostre labbra è importante, il che significa che non hai mai pronunciato una parola neutra in vita tua. Le nostre parole si muovono in direzione della vita o della morte. Se si muovono in direzione della vita, saranno parole di incoraggiamento, speranza, amore, pace, unità, istruzione, saggezza e correzione.

Protestanti, con il martello!

Il 31 ottobre 1517, Martin Lutero,  sempre più persuaso della verità del vangelo e dell’allontanamento della Chiesa dalla semplice ed essenziale verità biblica, inchiodò un documento recante 95 ‘tesi’, perlopiù di protesta contro l’errore della chiesa di allora.

Cerca

I più recenti

Le parole uccidono, le parole danno vita

Ogni parola che sfugge dalle nostre labbra è importante, il che significa che non hai mai pronunciato una parola neutra in vita tua. Le nostre parole si muovono in direzione della vita o della morte. Se si muovono in direzione della vita, saranno parole di incoraggiamento, speranza, amore, pace, unità, istruzione, saggezza e correzione.

Il predicatore e la preghiera

Secondo Spurgeon un predicatore zoppo zoppicava perché la gamba della sua predicazione era molto più lunga di quella della sua preghiera Il grande predicatore Charles H. Spurgeon una volta raccontò...

Una vita di discepolato

Che cosa significa veramente? Parte del nostro discepolato consiste nel “reinvestire”: osservare come Dio opera non solo in noi, nel nostro discepolato personale, ma anche per mezzo di noi nel...

Protestanti, con il martello!

Il 31 ottobre 1517, Martin Lutero,  sempre più persuaso della verità del vangelo e dell’allontanamento della Chiesa dalla semplice ed essenziale verità biblica, inchiodò un documento recante 95 ‘tesi’, perlopiù di protesta contro l’errore della chiesa di allora.

Loading
More Articles